Di solito gli eventi di networking si possono leggere in due modi: un’esperienza fantastica che si traduce in una valanga imprevista di nuovi potenziali clienti a cui prestare assistenza, oppure un evento che va tanto per le lunghe e di cui non se ne vede la fine (e nemmeno nuovi biglietti da visita).

E lo stesso evento spesso può produrre entrambi questi risultati, tutto dipende dal vostro interlocutore. Mentre le persone loquaci ed estroverse che attaccano bottone in pochi secondi solitamente ottengono risultati strabilianti agli eventi di networking, i partecipanti più introversi che hanno bisogno di tempo per ingranare la marcia (soprattutto se si trovano in mezzo a tanta gente) finiranno per rimanere in folle al termine dell’evento.

E questo è un vero dilemma per gli organizzatori di eventi. Come è possibile dare vita a un evento di networking che incoraggi entrambe queste tipologie di partecipanti a interagire e ad eccellere? La risposta è quella di utilizzare un’App Evento al fine di gamificare il vostro evento di networking e costruire dei legami sia negli spazi virtuali che in quelli fisici.

 

Gamificare il networking

Uno dei metodi più diffusi per allentare la pressione quando si socializza è attraverso la gamificazione. Trasformando i saluti in attività che il presentatore (e l’App evento) vuole che il pubblico svolga, i membri più timidi del pubblico si sentiranno meno in imbarazzo nel relazionarsi con degli sconosciuti; dopotutto, sanno che non verranno giudicati dal momento che le presentazioni sono state trasformate in attività di gruppo stabilite espressamente dal gioco al quale si sta giocando.

 

Spezzare le introduzioni in piccole parti

Potrete ulteriormente incitare i partecipanti più introversi ad agire specificando esattamente ciò che volete che loro facciano. Successivamente, e questo è un pezzo molto importante del puzzle, potrete premiarli con dei punti per aver intrapreso tali azioni.

Ecco alcune semplici azioni che potrete gamificare:

  • Scattare una foto del cartellino o del biglietto da visita di un altro partecipante (sia utilizzando un’App Evento per scattare la foto, sia caricando la foto sull’app, la stessa vi farà guadagnare dei punti facendovi così scalare la classifica dell’evento);
  • Salutare qualcuno usando la chat dell’app, e poi trovarlo (fisicamente) nella hall o sala eventi;
  • Trovare qualcuno con un nome simile al vostro, e poi scattarsi un selfie insieme.

Ci sono un sacco di cose che potrete fare per incoraggiare l’interazione nella vita reale, semplicemente gamificando il vostro evento e stimolando la partecipazione attraverso un’App evento. Al fine di incentivare i partecipanti a dare il meglio di sé per “vincere” (e, di conseguenza, aumentare il proprio livello di interazione con altri partecipanti), potrete sventolare un premio allettante e di valore al vincitore del giorno, ovvero la persona che avrà ottenuto il punteggio massimo in classifica (una statistica che i partecipanti potranno consultare sulla propria App per tutta la durata dell’evento).

 

Avete bisogno di qualche spunto in più su come gamificare i vostri eventi di networking e trasformare delle (possibili) interazioni monotone in stimolanti conversazioni? Contattate il team di Angage che sarà felice di condividere delle idee creative con voi!