Per molte persone, una carriera nel settore degli eventi rappresenta un vero e proprio sogno.

In fin dei conti, gli event planner hanno la preziosa possibilità di accedere al “dietro alle quinte” di concerti, mostre, lancio di prodotti, seminari, conferenze e molto altro ancora. Inoltre, gli organizzatori di eventi possono divertirsi con i gadget più nuovi e particolari, frutto di eventi di grandi brand, e vivere la loro vita quasi sotto le luci della ribalta. Sembrerebbe una gran carriera, ma lo è davvero?

Se stai considerando una carriera nel settore degli eventi, siamo qui per dirti che, mentre da un lato è certamente una carriera incredibile, ricca di stimoli e di opportunità, dall’altro, potrebbe non essere esattamente quello che immagini.

Di seguito, alcuni dei più grandi luoghi comuni di una carriera nel settore degli eventi (dei quali devi essere consapevole prima di lanciarti a capofitto in questo mondo).

 

Gli event planner sono dei “pezzi grossi”

La persona responsabile dei grandi eventi in una città è spesso incredibilmente ammirata e rispettata, giusto?

Sicuramente è vero che un event planner ha un ruolo fondamentale nell’organizzare un evento, ma occorre sottolineare che deve costantemente tenere a mente e rispettare i desideri del suo cliente (o capo) e realizzare l’evento in base a quanto gli è stato prescritto, senza grandi margini di manovra e di autonomia.

 

Gli event planner girano il mondo

Mentre questo è valido per una piccola percentuale di event planner, viaggiare per eventi oltreoceano non è affatto così entusiasmante come si potrebbe pensare. Innanzitutto, stai viaggiando per lavoro, il che significa che trascorrerai la maggior parte del tuo tempo presso la location dell’evento e non in spiaggia o a fare shopping.

Inoltre, mettere su un buon spettacolo in un Paese che non conosci è molto più impegnativo e stressante rispetto ad organizzare un evento comodamente dal tuo ufficioe dalla tua città (dove hai a disposizione tutti i tuoi fornitori di fiducia).

 

Gli event planner fanno “soldi facili”

A meno che tu non sia a capo di un’agenzia di organizzazione eventi di successo, probabilmente non stai per andare a lavorare in Ferrari.

La maggior parte degli event planner sono dei semplici impiegati, proprio come tutti gli altri. Inolte, considerate le ore di lavoro extra di un event planner (soprattutto nella gestione onsite dell’evento), possono guadagnare meno all’ora rispetto ai loro coetanei impiegati in altre professioni.

 

Gli event planner hanno a disposizione budget enormi

Per la maggior parte degli organizzatori di eventi, la gestione di un evento veramente “in grande” è un sogno che si realizza.

Purtroppo, la realtà è che la maggior parte degli eventi ha a disposizione budget ridotti e parte importante del lavoro di event planner è proprio quella di bilanciare la necessità di mettere in piedi un evento spettacolare con le limitazioni del budget.

 

Gli event planner hanno carriere emozionanti

Hai partecipato ad una conferenza su temi industriali dove a malapena sei stato in grado di tenere gli occhi aperti perché gli speaker parlavano di argomenti noiosi e non eri interessato agli argomenti trattati? (Probabilmente ti ricordi di queste occasioni ai tempi dei tuoi giorni di scuola).

Gli eventi “noiosi” sono il pane quotidiano per molti organizzatori di eventi. E a differenza delle tue passate giornate a scuola, se sei responsabile di un evento, devi essere sempre sull’attenti, prestando attenzione ad ogni dettaglio e a ciò che sta succedendo, anche se gli speaker hanno trascorso le ultime sei ore a parlare di scienza molecolare e sei tremendamente annoiato.

 

Ma alla fine…è ancora una carriera straordinaria

La vita di un organizzatore di eventi non sarà quella di un VIP o eccitante come le persone al di fuori di questo ambiente possono immaginare, ma è ancora una carriera fantastica, piena di sfide continue e di divertimento.

E con i progressi nelle App Evento, la realtà virtuale e le tecnologie di streaming, le opportunità saranno sempre più digital ed entusiasmanti. Quindi, se hai la possibilità di entrare in questo mondo, provaci!

Speriamo che il tuo viaggio si rivelerà tanto gratificante quanto il nostro è stato e continua ad essere.