In qualità di event planner, siete a conoscenza di tutto ciò che riguarda il marketing dei vostri eventi, ma cosa succede se cambiate le carte in tavola e utilizzate gli eventi come strumento di marketing per la vostra attività?

Se ci pensate, gli eventi possono rivelarsi fantastici strumenti di marketing in grado di fornire un eccezionale ritorno sugli investimenti (ROI). Dovrete solo imparare come sfruttarli in quanto tali. Diamo un’occhiata a due degli esempi reali più importanti.

I webinar

Da diversi anni ormai, le aziende (soprattutto nel campo educativo) utilizzano i webinar come piattaforma per entrare in contatto con potenziali clienti a livello personale. La formula di questi eventi più intimi è solitamente piuttosto semplice:

Step 1: inviate una mail di invito al webinar alla vostra mailing list

Step 2: organizzate un webinar che tratti un determinato argomento o problema, successivamente offrite il vostro prodotto, servizio o soluzione alla fine del webinar

Step 3: rendete il webinar disponibile on-demand, in modo che gli invitati che hanno perso l’evento live possano guardarlo nel loro tempo libero (e, si spera, diventare clienti)

Come bonus per i partecipanti che assistono al webinar dal vivo, organizzate una sessione di domande e risposte e rispondete ai loro eventuali quesiti. In questo modo aumenterete il livello di partecipazione da parte del pubblico e genererete un clima di positività e fiducia tra i partecipanti.

Eventi live

Gli eventi live possono rivelarsi i vostri migliori strumenti di marketing. Durante gli eventi live, disponete di un pubblico passivo che ha trovato il tempo di partecipare al vostro evento di persona, rendendo i partecipanti, nella terminologia di vendita, clienti caldi. Questo vi offre un’eccellente opportunità per consolidare il vostro brand e concludere le vendite.

Al fine di migliorare l’efficacia degli eventi live in quanto strumenti di marketing, aumentate il vostro livello di coinvolgimento con i partecipanti. Potete farlo attraverso un’App evento o un Sistema di Votazione. Chiedere ai partecipanti le proprie opinioni e ottenere il loro feedback vi consente di ottenere anche dati qualitativi che possono essere utilizzati come risultati attendibili di ricerche di marketing.

Cosa viene dopo?

Si prospetta sicuramente un futuro promettente per gli eventi, e non solo in senso tradizionale, ma anche per i brand innovativi che sono propensi ad utilizzare gli eventi come strumenti di marketing. Con un numero sempre maggiore di tipologie di eventi che si faranno strada negli anni a venire, dagli eventi virtuali agli eventi ibridi e molto altro ancora, c’è molto a cui gli event manager devono pensare al giorno d’oggi se vogliono rimanere al passo con i tempi nei prossimi anni.

Se volete sapere come trasformare i vostri eventi da centri di costo in centri di marketing orientati al profitto (rendendoli coinvolgenti e orientati all’analisi), contattate oggi stesso il consulente Angage più vicino a voi.