Il tuo pubblico grida “Buuu”, mentre tu sei ancora intento a pensare a quanto figo sia il tuo evento?

In questo caso è il momento di prendere in mano la situazione e modernizzare il tuo evento dando al pubblico quello che vuole.

Dai un’occhiata a questa lista di pratiche dello scorso secolo e, se qualcosa suona familiare, è il momento di migliorare i tuoi eventi e offrire al pubblico una di quelle esperienze che amerà e ricorderà per sempre.

 

Wi-Fi? Cos’è?

Questo è un errore che anche i più attenti e moderni organizzatori di eventi spesso commettono – non offrono una connessione Wi-Fi ai loro ospiti. Si assume che se un invitato ha uno smartphone, avrà anche un pacchetto dati che può usare. Non si pensa però che magari il partecipante non vuole attingere al proprio piano tariffario per interagire col tuo evento.

Se vuoi che il pubblico viva totalmente l’esperienza del tuo evento e l’interazione digitale con esso, metti a disposizione una buona e affidabile connessione wifi.

 

Email di invito basate su immagini

Una buona email di invito deve integrare una combinazione di testo e immagini, in modo che il testo offra le informazioni importanti sull’evento e l’immagine renda tutto più attraente.

Mandare email di invito composte solo da immagini (con testo all’interno dell’immagine), è rischioso; molti partecipanti potrebbero non avere la visualizzazione automatica dell’immagine, vedendo cosí solo una pagina bianca.

E indovina dove finiscono le email con le pagine bianche? Nel cestino!

 

Un sito web che non è mobile responsive

Ad oggi, tutti usano gli smartphone, perciò non ci sono scuse se si ha ancora un sito web che non sia responsive. È semplice. Se il tuo sito web è costruito con WordPress (o affini moderne piattaforme) è già ottimizzato per la visualizzazione.

Cosa vuol dire per te? Promuovere il tuo evento attraverso il sito web è molto più semplice, veloce e d’impatto, puoi raggiungere tutti i possibili interessanti a partecipare direttamente alle loro scrivanie o mentre camminano per strada controllando i loro smartphone.

 

Questionari per raccolta feedback su carta

Ammettiamolo. Non piacciono a nessuno. Consegnare ai partecipanti carta e penna a fine evento ricorda i tempi della scuola, quando eravamo obbligati a restare in classe finché non si finiva il tema.

Sottoponi i questionari digitalmente e ottieni risposte e feedback migliori e più oneste. Puoi farlo facilmente, basta una email post evento, o ancora meglio un’App Evento. A proposito di App Evento….

 

Non si usi un’App Evento

App come l’App Evento PowerVote sono fantastici strumenti per creare coinvolgimento e stimolare interazioni e dibattito durante l’evento. Inoltre, l’App Evento PowerVote raccoglie tutti i dati sulle interazioni e feedback relativi all’evento che possono aiutarti a migliorare i tuoi eventi futuri.