In qualità di organizzatori di eventi, avrete già sentito parlare di Big Data. È il termine più in voga nel mondo dell’industria. Si dice che i Big Data trasformeranno l’industria degli eventi dalla testa ai piedi, con la promessa di analisi incredibilmente dettagliate e conseguente aumento del ROI.

Ma cosa sono i Big Data?

 

I Big Data significano enormi quantità di informazioni

In parole povere, i Big Data sono informazioni destrutturate che si riferiscono praticamente a tutte le attività svolte durante un evento. Sono inclusi dati come: interazione con il pubblico, coinvolgimento dei relatori, abitudini di utilizzo e livelli di partecipazione relativi alle attività svolte prima, durante e dopo un evento e altro ancora.

I Big Data rappresentano tutte quelle informazioni raccolte (solitamente tramite tecnologie come le App evento) e pronte per essere analizzate da un team di esperti.

 

Il vero valore è nei risultati analitici

Visto che gli organizzatori di eventi potrebbero passare molto tempo a decifrare la vasta mole di dati generate da un’App evento, sarebbe meglio lasciare questo lavoro agli esperti, che spesso mettono a disposizione i risultati analitici dell’evento tramite un report dettagliato.

I dati analitici posso valere il loro peso in oro, dal momento che forniscono una visione incredibilmente dettagliata di ogni aspetto dell’evento appena concluso.

Grazie a queste informazioni, gli event planner possono accuratamente:

  • Identificare a quali specifici settori dell’evento i partecipanti si sono interessati maggiormente;

  • Comprendere quali prodotti/servizi hanno catturato l’attenzione del pubblico;

  • Determinare quali relatori hanno ottenuto il maggior impatto sui partecipanti;

  • Individuare linee guida da seguire per il futuro basandosi sui livelli di coinvolgimento di ogni partecipante;

  • Pianificare concentrandosi su specifiche aree di interesse, rivelate dall’analisi dei big data relativi all’evento più recente.

 

I Big Data consentono l’analisi profonda di un mondo prima inesplorato

I Big Data possono rivelare elementi sulla vostra società, i vostri prodotti, servizi, clienti ed eventi, molto più di quanto abbiate mai immaginato.

E questa visione, da sola, può valere molto più di dozzine di sondaggi e focus group.

Quando si pianifica un evento, ogni organizzatore vuole massimizzare il proprio ROI. Grazie ai Big Data, questo ora è possibile.

Approfitterete dei Big Data la prossima volta? Per ricevere maggiori informazioni sulla raccolta, l’analisi e l’utilizzo dei Big Data nei vostri eventi, non vi basta far altro che scambiare due chiacchiere con il nostro amichevole team PowerVote.