Un tempo gli event planner avevano un solo compito: gestire gli eventi. Naturalmente, questo “singolo incarico” non era una passeggiata. Già diversi anni fa, questi professionisti si occupavano di tutto, dalla scelta della location, ai posti a sedere per il pubblico, alla messa in scena, alla sistemazione e molto altro ancora.

Ma alcune cose sono cambiate. E in grande stile. Ora gli event planner hanno più ruoli da ricoprire, il che significa più sfide, emozioni e opportunità di apprendimento.

Queste sono alcune delle nuove aree in cui i moderni event planner devono eccellere per poter essere considerati professionisti a tutto tondo nel settore degli eventi.

Marketing

Ci si aspetta che gli event planner di oggi siano anche esperti di marketing, soprattutto in ambito online, dove le piattaforme di social media, le campagne e-mail e i siti web di eventi costituiscono una parte importante della moderna strategia volta ad attrarre i clienti.

I clienti si rivolgono ad agenzie di gestione eventi che non si limitano a organizzare grandi eventi, ma che hanno l’esperienza per riempire i posti a sedere e le location.

Negoziati

Ci siamo lasciati alle spalle i giorni in cui si sperperavano enormi budget. Anche con clienti che dispongono di grandi somme da spendere, ci si aspetta che gli event planner siano attenti al budget e offrano un valore incredibile. Questo significa essere intelligenti con ogni dollaro speso, e uno dei modi migliori per farlo è essere un negoziatore esperto.

Un event planner di fiducia dovrebbe saper negoziare bene, ottenendo un buon valore sulle somme pagate alle location, ai relatori e ai fornitori terzi.

Partecipazione del pubblico

Nel 2019, “partecipazione” è la parola d’ordine più importante che mai, e questo sicuramente si protrarrà anche nel 2020 e oltre. Il pubblico moderno, completamente circondato da opzioni di intrattenimento, business ed educative, è alla ricerca di qualcosa di più del solito evento in cui “ci si siede e ci si nutre di informazioni”.

Il pubblico richiede attenzione e partecipazione. Si diverte a far parte dell’evento, partecipando alle discussioni, dando il proprio feedback e interagendo con gli altri membri del pubblico. E un modo sicuro per far aumentare vertiginosamente la partecipazione del pubblico è quello di incorporare un’App evento nelle attività del vostro evento.

Analisi degli eventi

Con l’avvento dei big data, gli eventi stanno fornendo ai brand un valore aggiunto mai visto prima. Al giorno d’oggi i brand riescono a raccogliere grandi quantità di dati importanti riguardanti i propri clienti attuali e potenziali da ogni evento, anche da quelli più piccoli, a condizione che il loro event planner disponga degli strumenti per raccogliere questi dati e dell’esperienza necessaria per dare un senso a tutto.

Ancora una volta, un’App evento può aiutarvi a raccogliere tutti questi dati preziosi dai partecipanti che sono disposti a concederveli (mentre si intrattengono in attività, giochi e interagiscono con altre persone durante l’evento). E se state usando l’App evento di Angage, il nostro team metterà insieme un report completo di analisi dell’evento, facile da comprendere, che potrete utilizzare per voi stessi o presentare al vostro cliente.

Avete bisogno di aiuto per iniziare con ciò che abbiamo detto sopra? Parlate con un consulente Angage di fiducia, possiamo aiutarvi.