Come organizzatore di eventi, è imperativo che tu abbia queste due competenze chiave:

  • Pianificare e realizzare eventi, piccoli e grandi;

  • Convincere le persone a partecipare ai tuoi eventi (ovvero ”fare marketing”).

La capacità di vendita può farti vincere un primo contratto di gestione dell’evento, ma è la tua abilità a saper fare marketing che ti garantirà di riempire i posti a sedere e di essere richiamato per gestire gli eventi futuri.

 

Elimina l’incertezza pre-evento

Tradizionalmente, ci si aspetta che i partecipanti acquistino i loro biglietti pre-evento.

E se questo processo fosse invertito?

Invece di chiedere ai visitatori di investire “ciecamente” la loro fiducia e di acquistare un biglietto per un evento, perché non dargli invece “un assaggio” di ciò che sperimenteranno durante l’evento stesso?

Diffondi un breve  filmato di un noto relatore o di un attore famoso che presenzierà al tuo evento.

In questo modo, i  potenziali partecipanti hanno l’opportunità di provare in anteprima ciò che è “in vendita” e, nel caso in cui lo desiderino, saranno anche disposti a pagare di più’. Infatti, gli event planner che sanno fare marketing spesso riescono a vendere i biglietti a prezzi più elevati usando questa tecnica: i partecipanti saranno felici di pagare per l’esperienza con cui sono stati stuzzicati (e che hanno anche molto apprezzato).

 

“Fino ad esaurimento scorte!”

Si tratta di uno dei suggerimenti più antichi  fornito da ogni “bibbia” del marketing,  ma anche uno dei più efficaci e testati di sempre.

Utilizzando il cosiddetto principio di scarsità, puoi innescare ciò che gli psicologi chiamano “The Chimp”. “The Chimp” è quella parte della mente umana che ci conduce verso un’azione immediata e dettata dalla paura di perdere ma anche da altri comportamenti primitivi e istintivi.

E ci sono diversi modi efficaci per creare una sensazione di scarsità (che però non comportano dichiarazioni scoraggianti, falsi countdown o altre tattiche poco trasparenti).

Se state vendendo un evento che in precedenza ha avuto successo, è sufficiente dire alla gente la verità, ad esempio: “Nel 2016, i biglietti sono stati venduti con 4 mesi di anticipo, quindi affrettatevi a comprare i biglietti per evitare delusioni!”

Ecco spiegata la ragione per la quale le persone fanno clic sul pulsante “BUY NOW”.

Tieniti pronto per la Parte II dell’articolo! Inoltre, iscriviti per ricevere la nostra newsletter mensile, direttamente nella tua casella di posta.