Gli organizzatori di eventi costituiscono una categoria interessante.

Pregustiamo le situazioni stressanti, amiamo correre da una parte all’altra (anche se non abbiamo idea di dove stiamo andando) e ci crogioliamo nella gloria di aver messo in piedi un evento del quale poche persone sapranno che abbiamo preso parte.

Se anche tu sei un organizzatore di eventi, sicuramente ti riconoscerai in alcuni di questi tratti eccentrici. (Tutti gli altri, probabilmente si faranno solo una bella risata!)

 

Ti sembra strano trascorrere una settimana intera in ufficio

Durante le giornate più impegnative, ti ritrovi a dividere il tuo tempo tra una mezza dozzina di luoghi diversi – tra cui il tuo ufficio, la location dell’evento, l’ufficio del cliente, il magazzino del fornitore, ecc…

Così, quando le cose vanno talmente a rilento che riesci a passare una settimana in ufficio, ti sembra davvero … strano.  

 

La tua scrivania è un’ esplosione di post-it

Sebbene Evernote e altre meravigliose applicazioni siano piuttosto utili, niente batte la facilità e la semplicità di scrivere un promemoria su un post-it e attaccarlo sul bordo del monitor. E quando il compito è stato svolto, buttare via quella nota regala una soddisfazione piacevole come nient’altro.

 

Ami le scarpe con cui lavori

Diversamente dalla maggior parte dei tuoi amici, che detestano indossare il loro rigido abbigliamento da lavoro e le loro pesanti scarpe di cuoio (o tacchi), vai a lavorare con un paio di confortevoli scarpe da passeggio che ami veramente. Dopo tutto, come organizzatore di eventi, hai bisogno di andare in vari posti ed è giusto farlo in tutta comodità!

 

Sei fissato con l’automazione

Mentre i giovani organizzatori di eventi tendono a stressarsi cercando di fare tutto da soli, mani esperte hanno affidato molti dei loro compiti quotidiani alla tecnologia.

Dai fogli Excel alle App Evento, dai software di servizi a tutto ciò che c’è nel mezzo, se c’è un modo per automatizzare un processo – un organizzatore di eventi con esperienza probabilmente lo usa già, o sta per sperimentarlo.

 

Non mangi nulla

Non solo non mangi quasi nulla, ma ti ritieni anche fortunato quando (e se) riesci a mangiare in un piatto. Dopo tutto, quando sta per iniziare un evento e sei bloccato dietro una consolle con la pancia che ti brontola, mangeresti qualsiasi cosa (che sia ben servita o stipata in un sacchetto di carta).

 

Vuoi di più?

Vorresti leggere altri articoli scritti da organizzatori di eventi, per organizzatori di eventi? Iscriviti al blog PowerVote e rimani in contatto con noi!