“Follia è fare sempre la stessa cosa ed aspettarsi un risultato diverso”

Albert Einstein

 

Nonostante le sagge parole di Albert Einstein, quanti di voi sono colpevoli di averlo fatto durante la preparazione di un evento imminente?

Se avete alzato la mano in segno di riconoscimento, va bene. È successo anche ai migliori di noi!

Quando si tratta di pianificare il prossimo evento, spesso tendiamo semplicemente a ripetere quella che pensiamo sia la nostra “formula vincente”. Poi aggiungiamo un paio di ritocchi per “rendere le cose migliori”. Ma siete davvero sicuri che le vostre modifiche miglioreranno l’evento? E come fate anche solo a sapere in quale area sono necessari degli aggiustamenti?

La risposta è semplice. Raccogliendo feedback e misurando il ritorno sull’investimento (ROI). Perché il pubblico (e i numeri) vi diranno tutto quello che c’è da sapere su un evento – tra cui come e dove migliorarlo.

 

Somministrare dei sondaggi

Non c’è modo migliore per scoprire quanto sia andato bene il vostro evento, che chiederlo direttamente alle persone per cui l’avete messo in piedi – il pubblico.

Due sono i modi per sottoporre i sondaggi:

I sondaggi post-evento

  • Fate accomodare il pubblico in una stanza, poi chiedete a tutti di compilare un foglio stampato. Assicuratevi di chiedere la loro opinione su ogni punto all’ordine del giorno.

  • In questo modo, potrete sapere quali tra i relatori, gli stand, gli articoli di intrattenimento e le presentazioni sono stati vincenti – e quali dovrebbero  essere eliminati dai futuri spettacoli/conferenze.

  • L’unico problema di questo metodo? Le montagne di fogli, il lavoro di inserimento dati e le relative analisi che dovrete svolgere dopo l’evento. (Vi assicuriamo che ne varrà la pena però!)

  • In alternativa, è possibile saltare il lavoro di ufficio e di analisi post-evento con il Sistema di Votazione PowerVote. I partecipanti all’evento dovranno semplicemente digitare le loro risposte su un tastierino (che vi forniremo) e la loro scelta sarà memorizzata nel nostro sistema.

  • Successivamente, genereremo un Report con un’analisi completa dei risultati per ogni domanda e potrete persino ottenere dei dati incrociati tra le domande e i partecipanti così da sapere chi ha apprezzato un dato argomento e chi no.

I sondaggi durante l’evento

  • Se dovessimo scegliere, consiglieremmo senz’altro di porre le domande ai partecipanti mente l’evento è in corso.

  • Il pubblico non avrà bisogno di tornare indietro nei giorni per decidere se ha apprezzato una particolare presentazione – vi darà subito una risposta precisa, se gli chiederete un parere durante il corso della presentazione stessa (o appena il relatore sarà uscito di scena).

  • Grazie a sondaggi tempestivi, potrete ottenere riscontri accurati e dettagliati che si riveleranno incredibilmente utili al momento della pianificazione del vostro prossimo evento.

  • Ma, come è possibile raccogliere dei feedback nel corso di un evento senza interrompere il flusso delle attività? È molto semplice grazie all’App Evento PowerVote (che, tra l’altro, è in grado di fare questo e qualche altra dozzina di cose incredibilmente utili che gli organizzatori di eventi adorano).

 

Misurare il ROI

Una volta che avete ottenuto i vostri feedback e le vostre cifre (quanto avete guadagnato o quanto pubblicità avete generato), sarà facile capire se l’investimento è stato ripagato, oppure no.

C’è una buona notizia a prescindere dal fatto che il vostro evento abbia restituito un ROI positivo o meno. Perché finché continuerete a raccogliere i feedback e ad analizzare i risultati (possibilmente con un Sistema di Votazione Interattiva o con un’App Evento), potete stare certi del fatto che la prossima volta farete ancora meglio.