Mentre le aziende sparse per il globo continuano a spostarsi dagli uffici tradizionali alle forze lavoro mobili, sempre più società hanno deciso di adottare la videoconferenza. E ciò rappresenta un ottimo segnale sia per le organizzazioni che per i dipendenti stessi.

 

La forza lavoro mobile 

Innanzitutto, in che cosa consiste la forza lavoro mobile? Sono i membri del vostro team che lavorano da qualsiasi posto: a casa, in un bar, presso l’ufficio di un cliente o addirittura in un altro paese.

In fin dei conti, visto il gran numero di dipendenti che ormai fa uso di computer portatili invece del desktop, non c’è alcun motivo per il quale i vostri dipendenti debbano rimanere incollati alle proprie scrivanie. I datori di lavoro si stanno rendendo conto che i lavoratori mobili possono essere ancora più produttivi rispetto a coloro che sono relegati in ufficio, e stanno sfruttando questa opportunità per convincere sempre più dipendenti ad uscire dagli uffici, al fine di inserirli all’interno di ambienti nei quali possano lavorare al meglio.

E come bonus aggiuntivo, più membri del team lavoreranno fuori dall’ufficio, meno spazio avranno bisogno i datori di lavoro (e più soldi potrebbero risparmiare).

In più, le organizzazioni potrebbero facilmente ampliare i propri team coinvolgendo nuovi membri e free lance provenienti da un mercato globale, invece di limitare le proprie scelte ai candidati locali che vivono nelle vicinanze del proprio luogo di lavoro. Questo fattore da solo rappresenta una svolta per molte organizzazioni che d’ora in avanti potrebbero migliorare la qualità dei candidati che sono intenzionati ad assumere, gestendo al tempo stesso i costi in maniera efficace.

 

Come la tecnologia per video conferenze consente la forza lavoro mobile

  • Strumento collaborativo per semplificare le riunioni: la tecnologia per video conferenze è un incredibile strumento di collaborazione. Con un computer portatile, i membri del vostro team potranno interagire e comunicare con chiunque si trovi in ufficio. Tale funzionalità non si limita soltanto alle sale riunioni con un gran numero di partecipanti; infatti, i membri del team potranno organizzare riunioni di gruppo personali o ristrette per aggiornarsi sui progressi di un progetto nel corso della giornata o della settimana. Ciò permetterà ai vostri dipendenti e collaboratori esterni/free lance di lavorare da qualsiasi luogo sia meglio per loro. Gli addetti alle vendite potranno chiamare da postazioni remote o dagli uffici dei clienti, mentre i membri del team che si trovano all’estero potranno collegarsi dai propri paesi d’origine. La tecnologia per video conferenze permette a chiunque di far parte di una sala riunioni virtuale che sia efficace tanto quanto un meet up faccia a faccia (e spesso persino più produttivo);

 

  • Strumento di marketing per entrare in contatto con potenziali clienti e partner: le soluzioni web e di video conferenza potranno essere anche utilizzate come ottimi strumenti di marketing, se utilizzate correttamente. Negli ultimi anni, i webinar si sono rivelati un ottimo mezzo non solo per attrarre potenziali clienti, ma anche per convertirli in papabili acquirenti. Diversamente potrete utilizzare la videoconferenza per entrare in contatto con i vostri soci e rivenditori. Gli eventi live per l’aggiornamento dei partner continueranno ad essere popolari per un po’ di tempo, ma molte organizzazioni stanno già optando per conferenze web e video conferenze al fine di inviare gli aggiornamenti ai partner regionali in modo tempestivo ed efficace (con maggiore efficienza e meno problemi per chiunque ne sia coinvolto).

 

Per saperne di più

Volete scoprire di più sulle tecnologie web e per video conferenze, e su come la vostra azienda nello specifico possa trarne vantaggio? Rivolgetevi al team Angage più vicino a voi per una consulenza gratuita!